Andrea Pasquini, Emmanuel Sebastian De Piazzi, Giacomo Morelli, Giordano Vittori, Lorenzo Pompei, Matteo Malloni, Paolo Spurio, Filippo Montanari, Daniele Flamini, Edoardo Piergallini, Alessandro Quinzi.

Il team della contrada Fiorenza ha conquistato, ieri sera al piazzale del Girfalco, il Tiro al Canapo, mettendo al sicuro il suo sesto titolo in questo gioco.

Veterani della finale i forzuti della contrada San Bartolomeo, ancora in testa nell’albo d’oro con tredici vittorie (l’ultima nel 2017), sui quali però quest’anno ha avuto la meglio la squadra bianco-viola. Semifinaliste le contrade Pila e Campiglione.

Il primo titolo Fiorenza lo conquistò nel 1992, poi nel 2008 il secondo e la tripletta dal 2010 al 2012: “Volevamo tornare a vincere – ha dichiarato con grande emozione il priore di Fiorenza Lorenzo Giacobbie questa bellissima vittoria è finalmente arrivata. La nostra contrada vanta una bella tradizione di tiro al canapo, con un gruppo che si è consolidato nel tempo ed è cresciuto grazie al lavoro degli allenatori Lorenzo Paniccià e Andrea Petracci e di Giordano Fabrizi e Stefano Sabbatini del direttivo, che hanno seguito l’attività. Ringrazio tutti i tiratori, oltre a Lorenzo Simoni, che non ha potuto gareggiare ma che è stato accanto a noi e anche lui ha pianto dalla gioia per la vittoria”.

La gara è stata diretta dai giudici federali Vito Bovo di Ferrara e Antonio Bovina da Bologna, con il commento dei componenti del gruppo Giochi e Attività Promozionali Federico Orsini e Roberto Capancioni, alla presenza del Sindaco Paolo Calcinaro, degli assessori Ciarrocchi e Scarfini, del consigliere Rocchi e dei vice presidenti Ramini e Monteriù.

Il 9 agosto alle 21.30, all’esibizione degli sbandieratori della Cernita e delle contrade “Bandiere al vento”, mentre il fine settimana sarà l’occasione per rivivere insieme “La Voce della Sibilla” lo spettacolo degli Sbandieratori che ha aperto la 38esima edizione della Cavalcata dell’Assunta: sabato 10 agosto in piazza a Fermo e domenica 11 in piazza Bresca a Lido di Fermo, sempre alle 21.30. Lunedì 12 agosto saremo ufficialmente in clima palio con la Tratta dei Barberi in piazza del Popolo, alle 21.30.



Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail