Già Presidente Onorario della Cavalcata dell’Assunta, Silvio Dionea è stato nominato anche Presidente Onorario dell’Associazione Marchigiana Rievocazioni Storiche, che riunisce sotto un unico tetto tutte le rievocazioni storiche della nostra regione.

La carica è stata proclamata dal Presidente dell’A.M.R.S. Giovanni Martinelli e acclamata all’unanimità in occasione dell’Assemblea Ordinaria dei Soci dell’Associazione Marchigiana Rievocazioni Storiche, lo scorso 21 maggio, al Palazzo Comunale di Grottazzolina, in contemporanea alla 6a Edizione del Palio Arcieri “Le Marche della Storia”.

Una proclamazione scaturita dalla grande passione da sempre manifestata da Dionea che, come riferito dal Presidente Martinelli, meritava un pieno riconoscimento.

Sono molto lieto della nomina di Silvio Dionea, con cui mi congratulo, a Presidente Onorario dell’A.M.R.S. – dice il Sindaco Paolo Calcinaroper l’impegno con cui si è speso a favore della Cavalcata dell’Assunta, della rievocazione e della città. La sua dedizione e passione sono note a tutti, a dimostrazione del forte attaccamento a Fermo, che merita di essere amata e conosciuta“.

Al momento della proclamazione per la Cavalcata dell’Assunta erano presenti il Tesoriere Gaudenzio Santarelli e il Vice Presidente Andrea Monteriù che a caldo ha commentato: “E’ stato davvero emozionante vedere tutta l’assemblea alzarsi in piedi e tributare un sincero plauso a Silvio: in quel momento ho pienamente realizzato ciò che rappresenta per il movimento delle rievocazioni storiche.  Nessuno più di lui merita questo tributo per tutto ciò che ha dimostrato in questi anni per la Cavalcata, di cui lui ne è espressione d’eccellenza, e per l’A.M.R.S.: passione, umiltà, determinazione, coraggio e storia personale. Per la Cavalcata dell’Assunta, la nomina di Silvio è motivo di grande orgoglio e di stimolo per continuare a farla crescere ogni anno di più”.

Un’esperienza più che trentennale quella di Dionea nella Cavalcata, come ricorda il Vice Presidente Leonello Alessandrini: “Un riconoscimento più che meritato, che ci rende fieri. Silvio è il padre della Cavalcata dell’Assunta e se oggi questa rievocazione può vantare un cammino così bello e lungo è sicuramente grazie a lui. A Dionea mi lega un rapporto di grande fiducia e stima: sin da quando ero priore ha creduto in me, affiancandomi e sostenendomi. Per tutti noi c’è sempre stato e gliene va reso il giusto merito”.

Per volere del Presidente dell’Associazione Marchigiana Rievocazioni Storiche, la cerimonia di consegna dell’attestato sarà organizzata a Fermo.



Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail