In città e non solo si respira davvero #ariadipalio, come recita uno degli hashtag della campagna promozionale della Cavalcata dell’Assunta. Ed è già tempo di caccia al biglietto per la corsa al Palio del 15 agosto: attenzione alle promozioni perché quest’anno converrà conservare sia il biglietto della corsa che quello della lotteria della Cavalcata.

Siamo entrati nel vivo della Cavalcata – dice il Presidente della Cavalcata e Sindaco di Fermo Paolo Calcinaro ora inizia il conto alla rovescia per la Corsa al Palio, momento atteso e preceduto da tante iniziative partecipate. E proprio per la corsa viene riconfermata, dopo il successo dello scorso anno, la tribuna sul curvone che in questa edizione ha i posti numerati. Cresce l’attesa per la Corsa, festa per la città e il territorio che ci proietta nella storia e fa parte del patrimonio culturale di Fermo”.

L’ottima sinergia stretta con Sistema Museo – spiegano i Vice Presidenti Leonello Alessandrini e Andrea Monteriù garantisce il biglietto ridotto a € 6 valido per l’ingresso ai musei di Fermo (Cisterne Romane, Teatro dell’Aquila, Mini tour della città, Chiesa di San Filippo) per i titolari del biglietto della corsa del 15 agosto e della lotteria, da sfruttare entro il 30 settembre 2017. Una collaborazione che rappresenta un valore aggiunto di altissimo profilo per la nostra manifestazione, ambasciatrice della città e del territorio in Italia e non solo”. Si parte con il piede giusto all’insegna della collaborazione e della promozione di Fermo a 360 gradi.

La prevendita dei biglietti per la corsa al Palio è già attiva sia presso il punto vendita Sistema Museo in piazza del Popolo che presso le segreterie di contrada: fino al 14 agosto 2017 è possibile acquistarvi i biglietti interi al prezzo promozionale di € 10 (invece che € 12) e i biglietti ridotti a € 6, riservati a bambini dai 6 agli 11 anni, agli over 65 e agli accompagnatori disabili. Si tratta dei tagliandi validi per l’accesso ai settori A (Mossa, piazza Ostilio Ricci), B (via Trevisani, Viale XX Settembre) e D (viale Vittorio Veneto), per i quali l’ingresso è sempre gratuito per i bambini da 0 a 5 anni e per i disabili, mentre il biglietto è di € 12 (ridotto € 6) se acquistato il giorno 15 agosto presso i botteghini dei relativi settori.

Per quanto riguarda il settore B, inoltre, è confermata la novità introdotta lo scorso anno: chi si presenterà al botteghino del settore con il biglietto della lotteria, avrà l’ingresso scontato al prezzo di € 3.

Chi vuole vivere a pieno le emozioni della corsa al Palio avrà a disposizione la spettacolare tribuna sul curvone, che ritorna dopo il gradito debutto del 2016: tribuna sul punto clou del percorso fermano, panoramica con vista sul mare, 211 posti che quest’anno sono numerati. Chi acquisterà il biglietto per il curvone potrà raggiungere la tribuna fino all’ultimo momento utile per assistere alla corsa, potendo contare su un posto riservato. Il biglietto per la tribuna del curvone (settore C in piantina) è acquistabile in prevendita solo al punto vendita di Sistema Museo al prezzo promozionale di € 18 fino al 14 agosto, mentre il costo sarà di € 20 per comprerà il biglietto il giorno 15 al botteghino del relativo settore, che è l’unico punto di accesso per il settore C (per la tribuna sul curvone non sono previste riduzioni né gratuità per disabili a causa della presenza di barriere architettoniche; gratuità per i bambini da o a 5 anni se seduti nello stesso posto dell’adulto).



Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail