Ecco che iniziano le sfide tra contrade! Si parte con la Contesa del Pallino, giunta alla 35esima edizione: ieri sera, alla Bocciofila Fermana del Tirassegno, la presentazione delle squadre e i sorteggi per stabilire il calendario degli scontri, che partiranno lunedì 25 giugno per arrivare alla finale di venerdì 6 luglio 2018.
La sfida tra i bocciatori è nata nel 1984, quando a vincere fu la contrada Campolege, mentre il titolo del 2017 è stato conquistato da Capodarco, che ha avuto la meglio su Pila.
La contesa si sviluppa su due binari – riferisce Federico Orsini, coordinatore del gruppo operativo Giochi e Attività Promozionali – quello dei Tesserati Agonisti, e quello degli Amatori. Le squadre, sia per i tesserati che per gli amatori, sono formate da un minimo di 4 giocatori fino a 6. I giocatori tesserati possono essere contradaioli oppure no, mentre gli amatori sono preferibilmente di contrada. Il torneo si sviluppa contemporaneamente, tesserati su due campi e amatori su altri due, su quattro incontri: uno di singolo, due di coppia e uno di terna. Il singolo e la terna si svolgono simultaneamente impegnando quattro giocatori”.

I sorteggi di giovedì sera vedono sfidarsi agli ottavi di finale, il 25 giugno, Pila contro San Martino e, il giorno successivo, Campiglione contro Castello. Dal 27 giugno i quarti con Capodarco contro Campolege, Torre Di Palme contro San Bartolomeo (28 giugno), poi Fiorenza si sfiderà con la vincitrice tra Pila e San Matino (29 giugno) e poi il 2 luglio Molini Girola contro la vincitrice tra Campiglione e Castello.
Il 3 e 4 luglio saranno serate di semifinali per arrivare alla finale di venerdì 6 luglio.



Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail